Scopri come migliorare il tuo lavoro con i servizi di Punto Netto.

Clicca qui accanto e chiedi una consulenza tecnica ed economica dei nostri servizi, gratuita e senza impegno.

Punto Netto verso l’accreditamento
ISO/IEC 17020

 Home / News
Intervista a Gaetano Griso

Diventera’ organismo di ispezione di tipo c

Intervista al consulente direzionale Sergio Attingenti

News: Punto Netto diventerà Organismo accreditato di Ispezione di Tipo C. Dopo aver armonizzato ed integrato i propri Sistemi di Gestione per la Qualità (norma ISO 9001:2015) e per la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro (norma BS OHSAS 18001:2007) ottenendo la certificazione da parte dell’Organismo INTERTEK, tra i più prestigiosi al mondo, la nuova sfida per l’azienda irpina, guidata da Gaetano Griso, è rappresentata dalla necessità di implementare ulteriormente il proprio Sistema di Gestione con l’accreditamento alla norma internazionale ISO/IEC 17020:2012 da parte dell’Ente Italiano ACCREDIA.

Ne parliamo con l’ingegnere Sergio Attingenti, il consulente direzionale che traghetterà la Punto Netto verso il nuovo status di Organismo accreditato di Ispezione di Tipo C in accordo alla norma ISO/IEC 17020:2012.

Esperto di gestione aziendale, normativa tecnica e di certificazione di prodotti, processi, servizi e sistemi di gestione, Sergio Attingenti opera nel settore da oltre 25 anni e svolge attività sia di tipo consulenziale sia di tipo ispettivo, nonché attività di formazione specialistica. Laureatosi nel '91 al Politecnico di Napoli in Ingegneria Elettronica, ha iniziato la propria carriera professionale in prestigiose aziende nazionali, del settore navale (FINCANTIERI), ferroviario (FIREMA TRASPORTI) e veicolistico (PIAGGIO), occupandosi di gestione dei processi produttivi e controllo qualità con applicazioni delle metodologie del Project Management, del BRP, del Problem Solving e della FMECA. Quindi si è dedicato alla consulenza organizzativa sia per le Piccole e Medie Imprese industriali e di servizio, sia per i Gruppi Industriali a respiro nazionale ed internazionale, dalla progettazione alla produzione, alla logistica. A tutto questo, nel corso di questi anni, è stata affiancata anche una intensa attività di certificazione di prodotto e di processo ed una ormai ventennale attività di audit sui sistemi di gestione per conto di prestigiosi Organismi di Certificazione. Grazie all'esperienza e alla competenza maturata è stato autore di 2 libri editi da Buffetti, di diversi interventi ospitati sulle principali riviste di settore ed è stato impegnato anche in attività di relatore in seminari universitari presso la Seconda università di Napoli.

«Conformarsi rispetto ad una norma – spiega Attingenti – significa che l’azienda è chiamata a riprogettare i propri processi gestionali ed operativi, a stabilire ed attuare nuove regole comportamentali, ridisegnare il complesso delle responsabilità, dei compiti e delle mansioni, ed infine a stabilire coerentemente obiettivi, politiche e strategie in modo da istituire ed attuare un sistema di gestione che soddisfi i requisiti della norma presa a riferimento».

Cos’è la ISO/IEC 17020:2012 e in cosa consiste il processo di accreditamento

«I requisiti che l’azienda irpina in parte già soddisfa sono di carattere amministrativo e organizzativo, con particolare attenzione alla solidità finanziaria stessa dell’Organismo, alla imparzialità, indipendenza ed integrità nella realizzazione delle ispezioni e alla riservatezza di tutto quello che si viene a conoscenza. Altri requisiti riguardano la disponibilità di risorse umane ed infrastrutturali adeguate ad effettuare le ispezioni richieste. Infine, bisogna soddisfare dei requisiti specifici per il processo di realizzazione vero e proprio delle ispezioni stesse, dalla pianificazione, organizzazione ed effettuazione, fino alla verifica, riesame ed approvazione dei risultati di tali ispezioni».

Quali sono i requisiti richiesti alla Punto Netto?

«I requisiti che l’azienda irpina in parte già soddisfa sono di carattere amministrativo e organizzativo, con particolare attenzione alla solidità finanziaria stessa dell’Organismo, alla imparzialità, indipendenza ed integrità nella realizzazione delle ispezioni e alla riservatezza di tutto quello che si viene a conoscenza. Altri requisiti riguardano la disponibilità di risorse umane ed infrastrutturali adeguate ad effettuare le ispezioni richieste. Infine, bisogna soddisfare dei requisiti specifici per il processo di realizzazione vero e proprio delle ispezioni stesse, dalla pianificazione, organizzazione ed effettuazione, fino alla verifica, riesame ed approvazione dei risultati di tali ispezioni».

E i principi?

«I principi che attendono ad una attività di ispezione sono quelli di indipendenza, integrità ed imparzialità. Questo per evitare situazioni che possano rappresentare una minaccia alla credibilità dei risultati ispettivi. Per questa ragione è forte l’impegno chiesto alla Alta Direzione dell’organizzazione nei confronti di questi tre principi che vanno poi a completarsi con quello della riservatezza».

Cosa comporta diventare un organismo di Ispezione?

«Comporta intanto uno sforzo di natura finanziaria, organizzativa ed un nuovo approccio metodologico che richiede un forte impegno di tutte le persone coinvolte nel processo di ispezione anche in relazione alle responsabilità assunte conseguentemente alle risultanze ispettive. A tutti i livelli serve una forte consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo».

Quale valore aggiunto offrirà Punto Netto ai suoi clienti dopo l’accreditamento?

«La qualità e l’affidabilità delle ispezioni svolte fino ad ora da Punto Netto saranno suggellate dall’accreditamento da parte di ACCREDIA che è l’Ente riconosciuto a livello mondiale dall’International Accreditation Forum e dall’European Accreditation. Ottenuto l’accreditamento, il servizio di ispezione dell’azienda irpina sarà erogato con “concessione di patente”. Questo rappresenterà un valore aggiunto alla già riconosciuta credibilità e professionalità della Punto Netto».

Quali potenzialità ha scorto in una azienda così sensibile all’implementazione di sistemi di gestione della qualità/sicurezza?

«La Punto Netto ha notevoli potenzialità. Possiede un know how in termini di controllo qualità, controlli non distruttivi ed ispezioni ed un’esperienza molto robusta nel comparto Automotive in cui è ampiamente riconosciuta. Con l’ottenimento dell’accreditamento di un Ente pieno di contenuti come ACCREDIA, Punto Netto si candida ad aprirsi ad un mercato nuovo nel quale entrerà da protagonista e con tutti i crismi di una organizzazione riconosciuta a tutto tondo».

  • Logo Punto Netto
  •   Largo Ponte Ferriera, 59
         83100 Avellino - Italia
  •   Tel. +39 0825 45 18 30
  •   Cell. +39 335 7763593
  •   Laboratorio Metrologico
         Via dei Gerani, 5/9
         70026 Modugno BA - Italia
  •   Tel/Fax +39 080 531 18 35
  • ufficio@puntonetto.it
  • Logo Punto Netto

L'azienda

La Punto Netto di Griso Gaetano s.r.l. è una società nata già all'inizio del 1997 nel settore dei servizi alle imprese metalmeccaniche. Le esperienze maturate in un ventennio di lavoro ci hanno portato ad evolverci nell'attività di assistenza tecnica e controlli qualità, compresi i controlli non distruttivi, presso le maggiori aziende del settore automotive.


Continua

Certificazioni

certificazione 9001:2015 certificazione 45000:2018

Accreditamento

Accreditamento