News

 Home / News
Qua.Sy.Mod puntonetto

SMO-QuaSyMod Automail

Ciao,
ti ringrazio per aver scelto Punto Netto. Oggi ti parlerò del servizio di auto-mail che il nostro portale Qua.Sy.Mod. è in grado di generare per tenerti aggiornato sulle nostre attività. Ogni volta che ci affidi un'attività di selezione, viene aperto un cantiere su QuaSyMod che pianifica (schedula) l'invio giornaliero di una automail con allegato un file di excel contenente i dati aggiornati. Puoi sempre chiedere di aumentare la frequenza dell'invio a più volte al giorno ed agli orari che preferisci: saremo lieti di poterti accontentare. Ricorda, però, che Qua.Sy.Mod. invia una nuova automail solo quando ci sono dati più aggiornati: di conseguenza se non ricevi una automail ad un orario programmato non ti devi preoccupare e l'ultima automail ricevuta resta la più aggiornata.

Ok, ora passo a spiegarti in dettaglio il contenuto dell'automail. Tu riceverai l'automail dall'indirizzo SMO-QuaSyMod@puntonetto.it: la mail è sicura e puoi autorizzarla senza timori. Nel soggetto e nel corpo della messaggio troverai solo i riferimenti al fornitore, al numero del disegno ed al numero univoco di cantiere. Fondamentale è il file di excel che la mail porta in allegato: dentro troverai tutti i dati di selezione. Il file è compatibile con tutte le versione di excel ed inoltre anche con altri programmi spreedsheet tra cui LibreOffice Calc. Quando apri il file potrai ricevere il messaggio di visualizzazione protetta: nel qual caso dovrai abilitare i contenuti altrimenti il foglio elettronico non visualizza i calcoli corretti. Per i cantieri con più numeri di disegno posti a cernita, il file di excel avrà ogni foglio di lavoro con il numero di disegno abbinato. Ok, chiarite le premesse, passo ora a spiegarti nel dettaglio tutte le informazioni che troverai nel foglio elettronico e che ti permetteranno di essere perfettamente aggiornato sull'andamento delle attività di selezione.

In alto trovi le informazioni generiche dell'attività: Il committente, il numero di disegno, il numero di reclamo (quello assegnato dallo stabilimento) e la data di apertura del cantiere. Subito sotto trovi una tabella con dentro i risultati della selezione di giorno in giorno. Nota che è normale trovare alcuni giorni riportati su più righe: ciò vuol dire che in quel giorno sono stati controllati più lotti e troverai separati i risultati sulle diverse righe. Inoltre, ogni volta che viene introdotto alla selezione un nuovo lotto questo viene evidenziato con il colore azzurro. Nelle colonne che identificano i lotti potrai trovare anche i riferimenti interni allo stabilimento: anche questo è normale qualora riceviamo esplicita richiesta da parte dello stabilimento. Dopo la parte degli identificativi, trovi le colonne dei difetti: troverai tante colonne quanti sono i difetti indicati nella check list di selezione. In ogni rigo, per quel giorno e per quel lotto, vengono conteggiati il numero di difetti trovati e la casella diventa rossa. Attenzione, nelle caselle vengono conteggiati i difetti e non i pezzi!

La successiva colonna indica il tipo di controllo e qui bisogna che fai attenzione. I tipi di controllo che ammettiamo in una selezione sono i 3 seguenti:
1. I Pezzi selezionati per la prima volta [Situazione base con casella vuota]
2. Rechek OK Pcs [Pezzi che sono risultati OK nel controllo First e su cui viene effettuata una nuova selezione (ad esempio quando viene chiesto di ricontrollare i pezzi OK per la cernita di un nuovo difetto oppure quando viene chiesto di ricontrollare i pezzi OK su un criterio più restrittivo)]
3. Rechek NoK Pcs [Pezzi che sono risultati NOK nel controllo First e su cui viene effettuata una nuova selezione (ad esempio quando viene chiesto di ricontrollare i pezzi NOK per un difetto eliminato oppure quando viene chiesto di ricontrollare i pezzi NOK su un criterio meno restrittivo)].

A questo punto sei in grado di leggere i risultati finali senza alcun errore. La colonna quantità indica appunto quanti pezzi sono passati quel giorno per quel lotto e per quel tipo di controllo. La colonna final parts OK indica i pezzi che sono risultati OK: attenzione, però, se il controllo è stato di tipo "Recheck OK" e sono stati trovati pezzi NOK il valore sarà negativo (dobbiamo togliere quei pezzi dalla colonna dei pezzi OK). Infine, la colonna final parts NOK indica i pezzi NOK: attenzione, anche qui, se il controllo è stato di tipo "Recheck NOK" e sono stati trovati pezzi OK il valore sarà negativo (dobbiamo togliere quei pezzi dalla colonna NOK).

Siamo consapevoli che ciò richiede attenzione, ma stiamo fornendo una tabella completa che non necessita di altre comunicazioni come purtroppo spesso vediamo fare ad altre ditte. L'ultima colonna è la percentuale di NOK ossia il rapporto tra le parts NOK e le quantità selezionate. In fondo alla tabella potrai trovare i totali. Inoltre, sotto i totali, puoi trovare la % on checked che pesa la percentuale del difetto sul totale dei pezzi selezionati e la % on all defects che pesa la percentuale di un difetto rispetto agli altri difetti.

Infine, nel casi di attività nelle quali è stata autorizzata la rilavorazione, sotto la prima tabella, comparirà una seconda tabella denominata Rework. La tabella di rework è di semplicissima lettura, in sostanza viene indicato il giorno in cui si è provveduto alla rilavorazione, nella colonna successiva i pezzi che sono passati alla rilavorazione e nella colonna appresso i pezzi che sono stati valutati ok dopo positiva rilavorazione. Ok, ritengo che ora potrai consultare il nostro file di excel senza dubbi e se qualcosa non ti è ancora chiara non esitare a porre le tue domande: saremo lieti di fornirti tutto il supporto necessario.
Ti ringrazio per avermi seguito e ti invito a seguire sul nostro sito oppure sui nostri canali social tutte le nuove ed interessanti innovazioni che Punto Netto costruisce intorno ai suoi clienti.
Alla prossima.

  • Logo Punto Netto
  •   Via Tagliamento, 85
         83100 Avellino - Italia
  •   Tel. +39 0825 70 34 80
  •   Cell. +39 335 7763593
  •   Fax +39 0825 79 31 23
  • ufficio@puntonetto.it
  • Logo Punto Netto

L'azienda

La Punto Netto di Griso Gaetano s.r.l. è una società nata già all'inizio del 1997 nel settore dei servizi alle imprese metalmeccaniche. Le esperienze maturate in un ventennio di lavoro ci hanno portato ad evolverci nell'attività di assistenza tecnica e controlli qualità, compresi i controlli non distruttivi, presso le maggiori aziende del settore automotive.


Continua

Certificazioni

certificazione 18001:2007 certificazione 9001:2008